Al microscopio

L'acqua vive.

Lo strumento più importante di Johann Grander, per analizzare l’acqua e la sua natura, è stato il microscopio. Nella sua “capanna di riflessione” sono custoditi centinaia di campioni d’acqua di tutto il mondo (Nilo, Po, Gange e molti altri fiumi e sorgenti) che ha esaminato per scoprire la reazione delle varie acque di questa terra.

Un’acqua svigorita e contaminata, trattata con il suo metodo, iniziava a rigenerarsi. Rincominciava a vivere. Potevano svilupparsi nuovamente microorganismi utili e diventare attivi.

Newsletter

Melden Sie sich zu unserem Newsletter an und erhalten Sie exklusiven Zugang zu interessanten Informationen.

Durch Anklicken des Buttons "Jetzt abonnieren" stimmen Sie der Datenschutzerklärung zu.
×
Desideri l'acqua migliore a casa tua?

I nostri professionisti dell’acqua saranno lieti di consigliarti senza impegno e di elaborare un concetto adatto alle tue esigenze per la migliore acqua ecosostenibile erogata direttamente dal tuo rubinetto.